8 consigli per mantenere l’abbronzatura più a lungo

In Trucchi & Bellezza, Wellness, Salute & Fitness by Marida

Volete mantenere più a lungo l'abbronzatura che tanto faticosamente avete conquistato? Ecco per voi dei piccoli consigli!

Per una pelle abbronzata siamo disposti a tutto, a stare sotto il sole per ore, ad usare abbronzanti per accelerare il processo, ma come facciamo a mantenere l’abbronzatura anche quando le vacanze sono finite?

Bere tanta acqua
abbronzatura

Come mantenere l’abbronzatura. photo credit: effettovita.it

L’elemento base per mantenere l’abbronzatura è una costante idratazione. La pelle ve ne sarà grata risultando più morbida e sana. Oltre all’acqua potete bere acqua aromatizzata o centrifugati purché beviate almeno 2 litri di acqua al giorno.

Crema protettiva e doposole

Prima e durante l’esposizione al sole usate sempre la crema protettiva per salvaguardare la vostra pelle da ustioni fastidiose e dolorose. Un altro accorgimento è quello di applicare tutte le sere la crema doposole per idratare la pelle. Inoltre è consigliabile usare creme idratanti o oli naturali per tenere la pelle morbida.

Stare all’aria aperta
abbronzatura

come mantenere l’abbronzatura. photo credit: lamenteemeravigliosa.it

Anche se le vacanze sono finite approfittate di ogni momento per uscire e stare all’aria aperta. Sfruttate ogni possibile raggio di sole per mantenere la pelle abbronzata. La pausa pranzo, lo sport o una passeggiata sono ottime occasioni per godere degli ultimi giorni di sole.

No bagno, sì doccia

Per evitare che la pelle si disidrati evitare di fare bagni di acqua calda. Troppo tempo immersi nell’acqua calda favorirà la desquamazione e la vostra abbronzatura sparirà. Sono preferibili docce veloci e con acqua tiepida o magari fredda per tonificare.

Tamponare la pelle

Una volta usciti dalla doccia è meglio evitare di strofinare la pelle con l’asciugamano. Per asciugarvi tamponate la pelle o lasciate che si asciughi naturalmente.

Frutta e verdura
abbronzatura

Come mantenere l’abbronzatura. photo credit: mobinews.it

Anche attraverso l’alimentazione ci si può aiutare a mantenere l’abbronzatura. Frutta e verdura non devono mancare soprattutto alimenti di colore giallo o arancione come carote, peperoni e albicocche che stimolano la produzione di melanina e favoriscono il raggiungimento di una meravigliosa pelle ambrata, morbida e idratata.

Evitare l’aria condizionata

L’aria condizionata non fa affatto bene alla vostra abbronzatura perché secca la pelle che screpolandosi perderà il colorito abbronzato tanto sudato e desiderato. Evitate quindi l’aria condizionata in macchina e in ufficio se volete preservare l’abbronzatura.

 Evitare i profumi

L’alcool contenuto nei profumi secca la pelle e di conseguenza danneggia la vostra abbronzatura. In questo periodo provate ad usare acque profumate oppure inebriatevi del  profumo di oli alle mandorla o karitè.

Farmacia Loreto Image Banner 728 x 90

Interessante?

Puoi condividerlo con i tuoi amici e conoscenti o lasciare un commento. La tua opinione per noi è importante!
Continua a navigare il magazine LIFE - Mondo Persona attraverso le varie categorie (in alto) o gli articoli correlati che trovi di seguito.

8 consigli per mantenere l’abbronzatura più a lungo ultima modifica: 2017-07-11T16:30:57+00:00 da Marida
The following two tabs change content below.

Marida

Come disse un filosofo la via più breve per giungere a se stessi gira intorno al mondo, non potrei essere più d’accordo! Per me viaggiare è una necessità perché apre la mente e l’anima, è il miglior modo per crescere e conoscere se stessi. Per questo, non appena ho l’occasione scappo verso una nuova destinazione e una nuova avventura! Adoro anche il buon cibo, il cinema e scrivere di tutto ciò!
Condividi questo articolo su: